Da 0 a 10.000 follower: 5 Consigli per crescere su Instagram

Come crescere su Instagram è una delle cose più richieste sul web oltre che una della domande che ci siamo fatti molto spesso anche noi. 

Abbiamo uno dei tanti account Instagram che si occupano di viaggi e per noi essendo un lavoro, è fondamentale riuscire ad attenere la giusta visibilità su tutti i canali, Instagram compreso.

Dopo anni di lavoro e esperienza su Instagram, siamo riusciti a creare 2 profili entrambi con oltre 10.000 follower, uno è il profilo ufficiale di viaggio solo andata, mentre l’altro è quello di Marco che ha un focus sulla Fotografia.

Dopo la nostra esperienza, vogliamo darti quindi dei consigli molto utili per riuscire a portare il tuo profilo sopra i 10.000 follower ed avere una buona crescita quotidiana all’interno del social.

Crescere su Instagram è molto importante sopratutto per chi come noi lavora online, è un ottimo strumento per trovare contatti, sponsorizzazioni e lavori anche se devo dire che richiede parecchio tempo e dedizione, ma con qualche accorgimento è del tutto possibile crescere su Instagram.

Partiamo con quelli che sono i 5 consigli principali e non banali per crescere si Instagram, ah nel caso volessi, abbiamo anche realizzato un video su questo argomento:

e se ti torna utile, non dimenticarti di iscriverti al canale Youtube.

Partiamo con il primo consiglio ma per noi fondamentale: 

Non utilizzare i filtri di Instagram e post produci le tue foto

Il primo consiglio per crescere su Instagram è quello di non utilizzare i filtri di Instagram, questo perché generalmente i filtri di Instagram non sono dei filtri professionali e tendono molto a snaturare le foto rendendole meno belle e attraenti.

Una cosa che puoi fare per riuscire ad ottenere delle belle foto è quello di utilizzare un programma per la post produzione delle foto come ad esempio Lightroom che nel caso non lo conoscessi, è appunto un programma per post produrre le tue foto, tra l’altro disponibile anche in versione mobile.

Utilizzando un programma come Lightroom riuscirai ad ottenere il massimo, in oltre potrai creare dei filtri da utilizzare all’interno di Lightroom su tutte le tue foto per dare uniformità al tuo profilo (cosa importante come vedremo nel prossimo punto).

Il punto fondamentale di post produrre le tue foto è che grazie alla post produzione riuscirai a rendere le tue foto molto più belle, cosa che un semplice filtro di Instagram non può fare.

Si perché la post produzione serve proprio per aumentare le qualità della tua foto rendendo una foto bella ancora più bella.

Attenzione però, la post produzione non fa miracoli, ovvero se la tua foto è una m***a non è che grazie alla post produzione possa diventare una foto spaziale. 

E direttamente collegato con la post produzione delle tue foto, c’è il fatto che puoi dare uniformità al tuo profilo

Dai uniformità al tuo profilo

Crescere su Instagram

Quello che vedi sopra è uno screen del nostro profilo: viaggio solo andata

Ti invito a notare una cosa: le foto tra loro sono molto uniformi, ovvero messe una di fianco all’altra non cozzano, ma sono belle da vedere.

Questo è fondamentale per fare crescere il tuo profilo Instagram.

Infatti quando uno atterra sul tuo profilo, a colpo d’occhio deve rimanere piacevolmente colpito e questo si fa utilizzando una post produzione simile su tutte le foto.

E qui ci agganciamo al punto che abbiamo visto prima, ovvero utilizzare la post produzione simile su tutte le foto.

In poche parole, quando vai a post produrre le tue foto, devi cercare di utilizzare uno stile simile se non del tutto uguale su tutte le tue foto, e per riuscire ad ottenere l’effetto che desideri puoi utilizzare die filtri da utilizzare direttamente dentro Lightroom. 

In altre parole appena apri la tua foto su Lightroom, andrai ad applicare uno di questi filtri che in gergo si chiamano preset, una volta applicato il filtro, poi andrai a fare le dovute correzioni alla foto.

Ma applicando lo stesso filtro a tutte le foto, avrai un profilo uniforme e bello da vedere e questo aumenterà di molto la crescita al tuo profilo.

Ma dove trovo dei bei filtri da utilizzare su Lightroom?

Ti consigliamo di dare una occhiata ai nostri preset esclusivi:

Preset Lightroom

Sono gli stessi filtri che utilizziamo all’interno del nostro profilo Instagram e li puoi utilizzare tranquillamente su Lightroom per desktop o mobile.

1500 follower su Instagram in meno di 24h taggando altre persone

Ora che hai scoperto, come avere un bel profilo uniforme e bello da vedere, è ora di capire la strategia che attirare traffico sul tuo profilo e ci riusciremo taggando altre persone.

Ma perché è importante taggare altri profili?

Perché  devi riuscire ad attirare l’attenzione di grandi profili per fare in modo che questi postino una tua foto taggandoti cosi da attirare un enorme traffico al tuo profilo.

Quella che vedi sotto è un esempio:

In questo caso specifico la GoPro ha pubblicato una mia foto taggando il mio profilo ( che adesso non si chiama più mignanophotography). Per il mio profilo IG è stata una bella crescita, tenendo conto che nelle prime 24h ho ottenuto più di 1500 follower.

Ma come fare per essere postati e taggati da altri profili?

Allora la prima cosa da fare è aprire il profilo Instagram della pagina che vuoi che pubblichi o posti la tua foto.

Molte volte nella bio del profilo troverai le informazioni per essere ripubblicati, generalmente bisogna fare una di queste tre cose:

  1. Utilizzare una apposito hashtag e taggare il profilo.
  2. Mandare un messaggio diretto al profilo.
  3. Utilizzare una apposita procedura per caricare la foto e fare sì che questa venga selezionata.

Per esempio per essere pubblicati sul profilo della GoPro bisogna utilizzare un apposito modulo all’interno del loro sito web, una volta caricare la foto tramite il modulo, se la tua foto verrà selezionata la pubblicheranno nei loro canali social Instagram compreso.

La stesso cosa fa National Geographic dove per fare sì che la tua foto venga pubblicata nel loro profilo, dovrai utilizzare una apposito modulo per caricarla online.

In ogni caso puntare alla pubblicazione della tua foto in altri profili è una strategia ottima per dare un boost immediato alla crescita del tuo profilo Instagram, sta di fatto che dovrai spendere un po di tempo per trovare il profilo giusto, contattarlo, taggarlo o completare la procedura online come nel caso della GoPro.

Crescere su Instagram grazie alla costanza

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:

Una della cose che premia di più per crescere su Instagram è la costanza.

Infatti pubblicare una foto ogni tanto non serve assolutamente a niente, se dai una occhiata ai profili che hanno decine di migliaia di follower sono solitamente profili dove vengono postate foto quotidianamente o comunque in maniera molto costante.

Per questo è importante che anche tu cerchi di essere costante nella tua pubblicazione di foto, se riesci sarebbe l’ideale pubblicare una foto al giorno, ma noi per esempio non tutto questo materiale, per questo abbiamo optato per pubblicare una foto ogni 3 giorni circa.

Ma cosa fare se non hai sbatti per pubblicare una foto ogni 3 giorni?

Perché parliamoci chiaro, pubblicare foto richiedere parecchio tempo e organizzazione cosa che può portare via parecchio tempo. 
Per questo ci sono dei tool che ti permettono in anticipo di poter schedulare le foto da pubblicare cosi da programmare tutto in anticipo.

Noi per esempio programmiamo le foto di mese in mese, ovvero ad ogni inizio del mese programmiamo tutte le foto da pubblicare nel mese successivo.

In questo modo le foto saranno pubblicate automaticamente durante il mese senza dover andare ogni 3 giorni a pubblicare la foto manualmente.

Ma quale è il tool da utilizzare per programmare la pubblicazione delle foto in automatico?

Da poco Facebook ha rilasciato un tool ufficiale per schedulare la pubblicazione delle foto, si chiama Facebook  Creator Studio e è totalmente gratuito.

Utilizzarlo è molto semplice e se vuoi vedere una demo, la trovi nel video dove parliamo appunto della crescita su Instagram.

Scatta belle foto

Non vorrei essere banale, ma scattare belle foto è importantissimo per riuscire a pubblicare foto emozionali che siano in grado di attirare like e di conseguenza di aumentare i follower al tuo profilo.

Le foto ben scattare sono in grado di catturare emozioni, di coinvolgere il tuo pubblico e di emozionarlo attraverso i tuoi scatto facendolo innamorare del tuo profilo.

Se non ci credi dai un occhiata a questo articolo dove ti mostriamo i migliori profili Instagram di viaggio da seguire.

A dire il vero scattare foto professionali è molto difficile e ci vuole parecchio tempo e studio, ma detto questo imparare le regole basi non è poi cosi difficile, anzi al riguardo abbiamo fatto una serie di video dove puoi apprendere le basi in maniera del tutto gratuita.

Oppure se vuoi fare sul serio abbiamo ideato un corso base di fotografia dedicato a tutti quelli che vogliono fare sul serio con la fotografia.

Conclusioni:

Crescere su Instagram non è una cosa cosi facile, ci vuole tempo e dedizione ma con i consigli che hai visto sopra sicuramente sarai in grado di ottenere risultati migliori e di gran lunga superiori alla media.

Ovviamente oltre ai consigli che hai visto sopra ci sono quelli classici come l’utilizzo di hashtag corretti, oppure l’utilizzo di gruppo di engagement, ma questi li trovo ovunque sul web.

Facci sapere nei commenti se questi consigli ti sono stati utili.

Un abbraccio

Marco & Ilaria

Written By
More from Marco

Fotografare in viaggio: imparare la fotografia viaggiando

Prima di partire per il nostro lungo viaggio di 5 mesi, non...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.