Cosa vedere a Kyoto in 2 giorni: le 4 attrazioni da non perdere

Cosa vedere a Kyoto in 2 giorni - le 4 attrazioni da non perdere

Kyoto è sicuramente una città che rappresenta l’emblema del Giappone. Geishe, kimono e templi sono all’ordine del giorno, se vuoi sapere cosa vedere a Kyoto in 2 giorni, non perderti questo articolo, dove troverai le attrazioni che sono l’emblema di Kyoto.

Prima di partire però, visto che come ben sai il Giappone è un paese costoso, non perderti il nostro articolo sul come viaggiare in Giappone in maniera low cost.

Inizia subito con la prima cosa da vedere a Kyoto in 2 giorni, la via delle geishe.

Via delle geishe – Gion

Quest’area è risaputa per essere uno dei pochi luoghi in Giappone dove incontrare un vera geisha. Se vuoi massimizzare le possibilità di incontrarne una, recati in quest’area nell’ora di pranzo, dove le geishe escono appunto a mangiare.

Ti assicuro che rimarrai estasiato quanto ne incontrerai una.

Noi siamo riusciti ad incontrarle di sfuggita e questo è lo scatto che siamo riusciti a fare:

Geishe in Kyoto

Anche se non dovessi incontrarne una, quest’area è comunque molto bella, ricca di ristoranti e bellissimi viali che si estendono lungo il fiume.

Come raggiungere Gion:

Dal centro di Kyoto circa 30/40 minuti a piedi

Via bus: Dalla stazione di kyoto, prendi l’uscita nord, dall’uscita sotto la fermata D1 pui prendere il bus numero 100 oppure il bust numero 206 dalla fermata D2 sempre all’uscita Nord della stazione di Kyoto. Il costo di una corsa è di circa 230 Yen.

IndirizzoGionmachi, Higashiyama-kuKyoto 605-0001, Kyoto Prefecture

 

Cosa vedere a Kyoto in 2 giorni : Tempio di Fushimi Inari Taisha

Visiting the amazing Fushimi Inari-taisha Temple.⠀ @fushimiinaritaisha Love @japan

Un post condiviso da Viaggio Solo Andata (@viaggio.solo.andata) in data:

Questo è sicuramente uno dei luoghi più fotografati e famosi del Giappone. Un tempio bellissimo in grado di farti perdere nella cultura Giapponese, per visitarlo occorre circa una mezz’oretta ma se inizi a fare foto, allora spenderai molto più tempo in questo luogo.

Suggerimento speciale: se vuoi fare una foto come quella sopra, ti consiglio di recarti al tempio di Fushimi Inari Shrine al sorgere del sole, oltre quest’ora sarà quasi impossibile fare una foto decente del dell luogo in quanto super affollato.

Come raggiungerlo:

Il tempio si trova a 3 minuti dalla stazione “JR Inari Station”, si trova sulla line Nara Line che si può prendere direttamente dalla stazione di Kyoto. Il costo di una corsa è di circa 140 yen.

Indirizzo:

Bamboo forest – Arashiyama

Bamboo forset

Un luogo incantato anche questo uno tra i più fotografati del Giappone.

Oltre la camminata nella foresta che dura circa una ventina di minuti, potrai visitare un bellissimo giardino zen al costo di circa 500 yen situato proprio ai piedi della forseta di bamboo.

Sempre nell’area della stazione potrai trovare la kimono road, una piccola stradina piena di luci fatte con i tipici kimono Giapponesi.

kimono road

Come raggiungere la foresta di bambù: Dalla stazione di Kyoto puoi prendere la JR Sagano Line fino aJR Saga-Arashiyama Station.

Indirizzo:

Sannenzaka Ninenzaka

Ninenzaka

situato leggermente fuori Kyoto, questo tempio ti riempirà gli occhi di colori, non tanto per la bellezza del tempo in sé, ma per l’incredibile numero di persone vestite con kimono che si recano in questo luogo. Ti consiglio di fare una passeggiata per raggiungere il tempio, infatti tutte le vie che conducono al tempio sono piene di negozietti locali, affitta kimono e piccolo giardino zen, ed ovviamente piene di persone vestite con gli abiti tradizionali

Amazing Japan

Un post condiviso da Viaggio Solo Andata (@viaggio.solo.andata) in data:

Come raggiungerlo: 

Via bus: Dalla stazione di kyoto, prendi l’uscita nord, dall’uscita sotto la fermata D1 pui prendere il bus numero 100 oppure il bust numero 206 dalla fermata D2 sempre all’uscita Nord della stazione di Kyoto. Il costo di una corsa è di circa 230 Yen.

Indirizzo:

 

Ah, se è la prima volta che ti rechi in Giappone e mastichi un po’ di inglese, non perderti questo straordinario libro che spiega in maniera egregia e semplice la strabiliante cultura Giapponese. 

Cosa ne pensi? Che cos’altro bisognerebbe fare a Kyoto in due giorni?

 

Un abbraccio,

Marco e Ilaria

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Marco

Come scegliere l’assicurazione di viaggio: tutto quello che devi sapere

Quando viaggiamo, spesso diamo per scontato l’importanza di una buona assicurazione e...
Read More

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *