GoPro – Conviene comprarne una nel 2021?

GOPRO conviene sì o no?

Calma, calma. Se sei un purista della fotografia stai storcendo un po’ il naso, lo so. Ma non temere, non sono qui a tessere le lodi della GoPro come se fosse la migliore fotocamera al mondo. 

Piuttosto voglio aiutarti a capire se, ancora oggi nel 2021, la GoPro conviene oppure no, e soprattutto per farci cosa. Se, considerata tutta la concorrenza che c’è e le possibilità raggiunte dagli smartphone, è ancora il caso di comprarla.

Sei pronto? Iniziamo. 

 

Sappiamo che per realizzare buoni scatti è necessaria una fotocamera professionale che ci permetta di scattare anche in manuale e utilizzare una buona combinazione tra ISO, tempi di scatto e apertura del diaframma.

Tutte cose che la GoPro non consente di fare, o comunque non in maniera semplice ed efficace come una fotocamera.

Quindi qualcuno potrebbe pensare: tanto vale fare foto con uno smartphone di ultima generazione!

Aspetta, non è esattamente così.

 

A chi conviene comprare una Gopro?

Chi ha la passione della fotografia, e non soltanto quelli che lo fanno come professione, ha una sorta di malattia: non è felice se non può fotografare una scena che lo colpisce. 

È affetto da questa“strana malattia” anche chi, tra noi fotografi, è un po’ più spericolato ed esercita sport non proprio tradizionali. 

Che queste persone si trovino lungo una pista facendo snowboard, o in una distesa desertica di sabbia dorata, hanno un solo ed unico pensiero, oltre a quello di godersi la vista: fotografare

E come si fa a fare rafting o arrampicata con la propria Reflex? Beh ci vuole un bel coraggio!

La GoPro ci permette di realizzare scatti discreti, con la praticità e la serenità di chi pratica semplicemente sport. 

Ovvero senza la preoccupazione di chi porta con sé la sua camera che può costare anche migliaia di euro. 

Quindi ti consente di portare del materiale a casa, senza pensieri e senza dover rinunciare alla libertà di movimento. Quale migliore compromesso per chi è appassionato di fotografia?

fotografia arrampicata gopro

Se adesso ti stai chiedendo: 

“Ma se non pratico sport estremi, significa che non ne ho bisogno?” 

Beh, lasciatelo dire: ma quanto corri?! 😄

Tranquillo, se avrai la pazienza di arrivare fino in fondo ti spiegherò tutto.

 

Dunque, messo in chiaro che la GoPro non ha le prestazioni di una fotocamera professionale, sedando quindi gli animi più ortodossi, vediamo più da vicino questa comoda soluzione rappresentata da questa piccola camera.

In alternativa, se ti va, puoi cliccare qui:

 

In questo breve video, che risale a un modello precedente di Gopro (in particolare, la GoPro Hero 5 Black), il nostro Marco ha fornito un sacco di informazioni tuttora valide!

 

Conviene la Gopro o no?

GoPro – Caratteristiche estetiche e tecniche 

Partiamo dall’elemento che più risalta all’occhio: il lato estetico. 

Come prima cosa possiamo dire che è una fotocamera maneggevole, sta in una mano e puoi portarla ovunque, anche nella tasca dei jeans. Questo la rende una soluzione veramente molto versatile.

Altra caratteristica importante, che la distingue da qualsiasi altra fotocamera, è la sua resistenza all’acqua. Non a caso è definita action cam, perfetta per gli sport d’azione, anche quelli acquatici.

D’altronde, aprendo una piccola parentesi di storia, la GoPro è nata proprio per questo. Il suo ideatore Nick Woodman, la realizzò esattamente 20 anni fa, nel 2001, quando aveva solo 26 anni, per inseguire la sua passione in giro per il mondo: il surf

fondatore gopro

 

Aveva bisogno di una fotocamera, maneggevole, impermeabile e robusta. Acquistò, quindi, una fotocamera con pellicola da 35 mm piuttosto economica, la rivestì con una custodia impermeabile e la fissò ad un bracciale a strappo. 

Non poteva immaginare che i surfisti l’avrebbero adorata e che da quel momento in poi milioni di persone avrebbero fatto gli usi più svariati della sua invenzione

gopro origini

Quindi, tornando a noi, possiamo dire che la GoPro è un prodotto esteticamente e tecnicamente interessante

Perfetto per realizzare foto e video in condizioni non esattamente tradizionali ma realizzati con una qualità discreta e una buona stabilizzazione. 

Se poi a questo aggiungiamo robustezza e impermeabilità e un telaio per agganciarla a vari supporti, è chiaro che anche strutturalmente questo device è davvero molto interessante. 

 

GoPro – Conviene per i video?

È proprio riguardo ai video che la Gopro fa la differenza! 

Parliamo di alta risoluzione con stabilizzazione avanzata che li rende, già in tempo reale sulla fotocamera, molto fluidi. 

Il sistema AutoLowLight consente l’autoregolazione durante le riprese se effettuate in condizioni di luminosità variabile. Presenta varie modalità di ripresa come l’HyperSlowMotion e invia i video direttamente al cloud, funzione perfetta per chi possiede un vlog o un canale Youtube.

Insomma, ricordiamoci che si tratta di un device di piccolissime dimensioni, ma dalle prestazioni straordinarie se sono questi gli aspetti che per te fanno la differenza!

 

GoPro – Il prezzo

Un elemento di fondamentale importanza per capire se la Gopro conviene ancora oggi è il prezzo. 

Ovviamente l’ultimo modello, la Hero 9 Black, ha un costo piuttosto elevato, circa 500 euro. 

Parliamo però di un dispositivo con 

  • audio ottimizzato, 
  • video in 5k; 
  • foto da 20 MP 
  • HyperSmooth 3.0, 
  • Slow Motion 8x. 

Questo per indicare solo alcune delle caratteristiche che, rispetto ai modelli precedenti, la rendono un prodotto di qualità molto alta.

Ma, detto fra noi, se non devi usarla professionalmente come per esempio chi realizza documentari per National Geographic, un prodotto di media qualità va più che bene. 

gopro

Quindi, se non pretendi di acquistare l’ultimissimo modello con funzioni super avanzate, puoi cavartela con una cifra piuttosto abbordabile

La Hero 5 Black, di cui parlava Marco nel video sopra, per esempio ha un buon rapporto qualità/prezzo; se non sei troppo esigente e ti accontenti di un buon usato, puoi spendere anche intorno ai 100 €. 

Il che non è tantissimo per una fotocamera così versatile che ti consente comunque di fare video stabilizzati in 4k, foto fino a 12 MP e scattare in raw

Se non sai cosa sia il raw, in linea di massima ti basta sapere che è l’equivalente digitale del negativo della pellicola. È un file grezzo rispetto al formato jpeg, che presenta molte più informazioni con le quali, in post produzione, puoi realizzare una foto in un formato “finito” come appunto il Jpeg.

GoPro – Lati negativi 

Ma ha dei lati negativi questa fotocamera? Ovviamente sì, come tutte le cose.

Innanzitutto, il suo sensore di piccole dimensioni non consente di catturare molta luce e quindi le foto, in condizioni di luminosità scarsa, presenteranno molto rumore

Del resto parliamo di una fotocamera che è sì tanto versatile, ma che comunque non è un prodotto professionale. Di conseguenza, dovendo tenere alti gli ISO, le foto di notte non saranno di qualità altissima.

 

Ricordi quando ti ho spiegato che è nata come action cam, adatta agli sport? Beh il lato negativo di tutto questo è che l’area di ripresa è molto ampia, quindi è una fotocamera ultra grandangolare che crea il cosiddetto effetto fisheye. Se non sai cosa sia l’effetto fisheye puoi fartene un’idea guardando la foto qui sotto.

foto fisheye gopro

Ora, il fisheye è un effetto che può piacere oppure no. Quello che devi sapere è che cambiando i settaggi di ripresa puoi stringere il grandangolo, stringendo l’angolo di ripresa, ma non puoi eliminarlo del tutto se non ti piace.   

Inoltre si tratta a tutti gli effetti di un “taglio”, quindi con il rischio di una perdita di qualità.

Come sempre, dipende da quello che vuoi riprendere o quello che vai a fotografare.

 

Conclusione

Quindi conviene o no comprare questa camera nel 2021?

Per rispondere a questa domanda ti dirò quello che io e la maggior parte dei fotografi facciamo. 

Tutte le volte che la situazione in cui mi trovo non mi permette, per questioni di sicurezza, di portarmi dietro la mia fotocamera professionale, questo prodotto è una buona soluzione. 

Un buon compromesso per chi non vuole rinunciare a fare foto discrete, ma non vuole nemmeno mettere a rischio una fotocamera che può valere anche migliaia di euro ed è sicuramente più delicata.

In generale è l’ideale soprattutto se ciò che ti interessa sono i video da fare in queste condizioni, come abbiamo visto: non solo la qualità del girato sarà discreta, ma se non sei esperto di videoediting potrai anche fare dei montaggi basici direttamente con l’app dallo smartphone.

 

Non dimentichiamo che questo prodotto offre anche una vasta scelta di accessori: puoi attaccarla all’elmetto in arrampicata o facendo rafting, puoi legarla al polso se fai surf oppure attaccarla al petto. Insomma è molto versatile e offre delle soluzioni che altre fotocamere non sono in grado di dare.

Tra l’altro grazie a questi accessori è possibile ovviare ai difetti della GoPro aggiungendo microfoni esterni, luci, etc…facendo praticamente un’iniezione di steroidi a questa piccola camera!

 

Ma anche se non sei il tipo da sport estremi, (sì, alla fine ti ho risposto!😅) puoi utilizzarla negli sport più tradizionali, o in situazioni di vita quotidiana in cui semplicemente cerchi maggiore qualità rispetto a un cellulare ma anche la massima versatilità. 

Mi vengono in mente innumerevoli situazioni dove la GoPro può trovare utilizzo: in moto montata sul casco, in bicicletta, nelle immersioni, anche semplicemente nei bagni al mare o nei tuffi, oppure per divertirti in montagna con la famiglia.

 

Quindi, alla domanda se conviene ancora comprare la GoPro nel 2021, la risposta è: sì, ma deve essere un acquisto consapevole

Devi essere a conoscenza del fatto che è un prodotto non professionale ma che in alcune determinate situazioni può rivelarsi veramente un’ottima opzione. Che è perfetto, quindi, per divertirsi e fare video, ma non per scattare foto di qualità superiore. Che potrai renderlo più performante su certi aspetti con accessori di tutti i tipi, ma che dovrai essere disposto a investire ulteriormente per il loro acquisto.

 

Spero con questo articolo di averti aiutato nella tua scelta e di aver soddisfatto la tua curiosità.
Se ti fa piacere raccontami come utilizzi la tua GoPro nei commenti qui sotto e se hai bisogno di altre informazioni, io sono qui!

 

Un abbraccio,

Adriana

Written By
More from Adriana Miccio

Tutta la verità sul firmare le foto: ha senso farlo?

Hai fatto una foto straordinaria, di quelle che staresti ore e ore...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.