Guadagnare con la fotografia: Ecco come faccio

La fotografia è un mondo in crescita e stanno nascendo sempre più opportunità legate a questo strumento, per questo motivo anche i modi per guadagnare con la fotografia si stanno evolvendo. 

Ne ho testati diversi sulla mia pelle, scoprendo i pro ed i contro di ognuno di questi, e devo dire che molti mi hanno lasciato sorpreso.

Quando ho iniziato ad occuparmi di fotografia, credevo che l’unico modo per guadagnare soldi fosse quello di andare ad eventi come matrimoni, sfilate o manifestazioni ed essere pagato per scattare foto, ma alcuni mesi dopo mi sono dovuto ricredere: il web ci dà una marea di opportunità per guadagnare grazie alla fotografia e sta a noi saperle sfruttare.

Per cui se vuoi scoprire come riuscire a guadagnare con la fotografia, sei nel posto giusto.

Iniziamo subito con uno dei modi più classici per guadagnare online con la fotografia:

Vendere le tue foto attraverso i siti di stocking

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:


Nel caso non lo sapessi, ci sono dei siti dove puoi caricare le tue foto perché siano vendute nel web.

Questo è un metodo semplicissimo per guadagnare con la fotografia, ti basta infarti creare un account gratuito in ognuno di questi siti, caricare le tue foto ed aspettare che queste vengano vendute.

Inutile dire che non ci si può aspettare che una tua foto venga venduta a 20 euro anzi, questi siti guadagnano perché vendono una enorme quantità di foto ogni giorno ad un prezzo relativamente basso, per questo non ti aspettare di ricevere grandi compensi dalla vendita di una singola foto.

L’unico modo per riuscire a guadagnare tanto grazie ai siti di stocking è quello di caricare tantissime foto di qualità e legate a temi che le aziende possono ricercare per le proprie foto; è importante dire che la quantità e la qualità della foto sono degli aspetti molto importanti per riuscire a guadagnare con la fotografia sui siti di stocking.

Ovviamente più foto hai e più aumenta la tua probabilità di venderne una, stessa cosa vale per la qualità, se carichi foto ad alta qualità sarà molto più facile venderle.

Questo perché su ogni sito vengono caricate migliaia di foto ogni giorno e c’è tanta concorrenza, per questo è importante riuscire a caricare foto che abbiamo una qualità molto alta.

Tra i siti più utilizzati trovi questi:

Io personalmente ho smesso di utilizzare questo modo per guadagnare con la fotografia ed i motivi sono i seguenti:

  1. Non mi piace che le mie foto vengano svendute a prezzi bassissimi.
  2. Caricare tante foto su tanti siti è un’operazione che richiede molto tempo e per me il gioco non vale la candela.

Tra questi 2 motivi, il primo per me è sicuramente il più rilevante, perché vendere la tua foto a poco prezzo vuol dire svendere il tuo lavoro, oltre al fatto che vendere le tue foto tramite questi siti va in generale a sminuire il lavoro del fotografo.

Ma quanto mi pagano per ogni foto?

Questa schermata proviene dal mio profilo Shutterstock dove ho venduto un totale di 112 foto per un guadagno di circa……44 dollari. 

Questo vuol dire che il guadagno per ogni singola foto è di circa 37 centesimi.

Una cifra davvero ridicola.

Ma detto questo, se hai un buon numero di immagini e ti impegni a caricarle costantemente, con il tempo potresti ottenere degli ottimi guadagni da ogni singolo sito di stocking.

Guadagnare con la fotografia – il modo classico

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:

Il modo della fotografia si è evoluto in maniera esponenziale negli ultimi anni, siamo passati dalla pellicola al digitale, dalle reflex alle mirror-less, e questo mondo non smetterà mai di evolversi. 

Detto questo però c’è sempre una costante che rimane invariata, ovvero che ci sono dei professionisti che si fanno pagare per il proprio lavoro.

E questo potrebbe essere anche una opportunità che tu potresti seguire, non è affatto male fotografare matrimoni, cerimonie o magari qualche altra situazione.

Tieni conto che un fotografo si fa pagare almeno 1500 euro per ogni matrimonio, in una stagione che va da Maggio a Settembre puoi tranquillamente fare dai 4 ai 6 matrimoni al mese se hai un buon giro di clienti.

Ora metti 5 matrimoni al mese per 1500 euro per 4 mesi, avresti un guadagno di circa 30.000 euro! Non male no?

Poi, se non ti piacciono i matrimoni, puoi tranquillamente specializzarti su altri settori come la fotografia di moda, ritrattistica o avventura. Va molto anche quella pre-maman ultimamente!

Io personalmente mi sono specializzato in viaggi e avventure, sicuramente ci sono molti meno clienti che nel mondo dei matrimoni ma i fotografi che sanno muoversi in montagna o in ambiente alpino sono molto pochi, per non parlare della preparazione fisica, questo mi permette di avere un prezzo molto alto e riuscire a guadagnare tanto anche se il lavoro è effettivamente di meno.

Ovviamente va da sé che per riuscire ad avere successo devi realizzare foto bellissime e riuscire ad emergere dalla concorrenza.

Vendere corsi di fotografia online

Questo è uno strumento molto interessante per guadagnare grazie alla fotografia. 

Grazie al web puoi raggiungere milioni di persone e tutte a portata di click, quindi cosa ne penseresti di organizzare un corso di fotografia online? 

Non ti nascondo che organizzare un corso online di fotografia non è affatto semplice, devi saper parlare con scioltezza davanti alla telecamera, devi post produrre i tuoi video, saper intrattenere chi ti ascolta e ovviamente devi essere un esperto nel settore.

Noi per esempio essendo esperti di fotografia di viaggio abbiamo realizzato un corso base di fotografia

Tramite il blog e la pubblicità su Facebook siamo in grado di vendere il corso a tutte le persone che vogliono imparare la fotografia con un focus specifico sulla fotografia in viaggio.

Se scegli di prendere questa strada, prima di iniziare direttamente con un video corso, ti consiglio di aprire un canale Youtube dove iniziare a prendere confidenza con la telecamera e gli strumenti che ruotano dietro la produzione di un video-corso di fotografia.

Questo è sicuramente uno dei nostri modi preferiti per guadagnare con la fotografia per i seguenti motivi:

  1. Entrate passive: Puoi guadagnare mentre “dormi”
  2. Riesci a dare valore e cambiare la vita delle persone che ti seguono

I contro sono i seguenti, ovvero che bisogna:

  1. Parlare in camera (non è facile, non bene almeno)
  2. Avere le competenze necessarie per realizzare il corso
  3. Sapersi fare pubblicità sui social
  4. Investimento in attrezzatura per realizzare il corso
  5. Investimento per realizzazione del sito web dove vendere il corso

Organizzare workshop fotografici

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:

L’ultima strada che sicuramente può portarti ingenti guadagni quando decidi di dedicarti alla fotografia è quella di organizzare dei workshop fotografici. 

Quello che vai a fare è molto semplice: Porti delle persone a fotografare delle location interessanti dando loro consigli pratici su come scattare le foto nella location stessa.

Per realizzare un workshop fotografico hai bisogno di conoscere la zona che vuoi andare a fotografare e sicuramente devi sapere bene come riuscire a fotografare lì, visto che dovrai dare consigli ad altre persone su come riuscire a fotografare quella location.

Solitamente il costo di un workshop di una giornata intera si aggira intorno ai 250/300 euro se riesci ad avere almeno 10 persone ecco che hai guadagnato 2/3000 euro in un giorno.

Ovviamente devi essere in grado di dare consigli e valore a chi partecipa al workshop, ovvero, non basta solo saper fotografare la location ma devi saper spiegare bene quelli che sono i trucchi per riuscire a scattare le foto.

Anche qui, come per il corso di fotografia, il modo migliore per pubblicizzare il workshop è quello di utilizzare i social network o il tuo sito web.

Se non hai esperienza in questo settore, ti consiglio di partecipare ad un workshop organizzato da altri fotografi per vedere come è strutturato e capire bene come gli altri si muovono con i clienti.

Attenzione: i workshop molte volte vengono organizzati anche in studio con la partecipazione di modelli e modelle quindi non devi per forza portare le persone in giro per il mondo, ma basta riuscire a dare valore e consigli a chi parteciperà al workshop.

Altri consigli per guadagnare con la fotografia

Se ti piace il formato video, allora ecco il video che ti mostra come guadagno con la fotografia… con qualche insight interessantissimo:

Oltre i modi per guadagnare con la fotografia che hai visto sopra, vorrei darti altri consigli importanti per riuscire ad avere successo nel mondo della fotografia.

Un consiglio tra tutti è quello di pensare alla tua crescita come fotografo, prima ancora di pensare a come guadagnare con la fotografia, assicurati di scattare foto mozzafiato per davvero: questo vuol dire investire nella tua formazione di continuo oltre che in attrezzatura professionale.

Il mondo della fotografia è davvero costoso, ma ricorda che non basta una fotocamera figa per riuscire a scattare belle foto, ci vuole studio, costanza e tanta dedizione.

Un altro consiglio è quello di investire soldi in viaggi fotografici, con questo non voglio dire che devi per forza andare nel mezzo della foresta amazzonica, ma ti basta anche un viaggio in Italia.

Se inizi ad organizzare viaggi fotografici, imparerai a portare con te poca attrezzatura e sopratutto imparerai ad ottenere il massimo con l’attrezzatura che hai. 

Sì perché quando sei costretto ad imbarcarti con un bagaglio a mano, vuol dire essere costretti a lasciare a casa metà dell’attrezzatura fotografica che sei abituato a portarti dietro e sarai obbligato ad ottenere il meglio con quello che hai.

Io viaggio spesso in questo modo ed è incredibile quanto si riesce ad ottenere con poca attrezzatura; per esempio guarda le foto che ho scattato all’holi festival, tutte quelle foto sono state scattate con un 35mm ed un 50mm fisso.

Ho lasciato a casa flash, zoom, ombrelli, corpo macchina di riserva e tutta l’attrezzatura che non mi serviva.

Ultimo consiglio e non meno importante: divertiti ed emoziona.

La fotografia è fatta di emozioni e noi come fotografi abbiamo il dovere di catturare quelle emozioni e se possibile dobbiamo anche divertirci il più possibile nel farlo.

Buone foto!

Un abbraccio,

Marco & Ilaria

Tags from the story
Written By
More from Marco

Come evitare le fregature dei voli (Ryanair in primis)

Hai mai preso dei voli Ryanair? Se lo hai fatto sai bene...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.