Migliore attrezzatura per fare trekking in un viaggio zaino in spalla

Migliore attrezzatura per fare trekking in un viaggio zaino in spalla

Se come noi sei un amante del campeggio e del trekking e hai deciso di partire per il tuo viaggio zaino in spalla portandoti dietro tutto l’occorrente per fare trekking, quindi campeggiare e bivaccare dove vuoi, allora non puoi perderti questa lista della migliore attrezzatura per fare trekking in viaggio zaino in spalla.

Se invece ancora sei indeciso se portare con te tutto l’occorrente, allora dai un occhio a questo articolo.

Quando dico migliore attrezzatura per fare trekking in viaggio zaino in spalla, non intendo altro che l’equipaggiamento con il miglior rapporto peso/volume. Solitamente quando si cerca l’attrezzatura da campeggio/trekking per viaggiare si ha l’esigenza che questi oggetti siano il più leggeri e meno voluminosi possibile, ma questo viene a discapito del prezzo che si alza vertiginosamente.

Valuta bene prima di acquistare, il nostro consiglio è quelli di fare la spesa una volta e di farla bene in modo che non ci dovrai più pensare, e ricordati che inizialmente spendere 100 euro in più per una tenda o un sacco a pelo può sembrare tanto, ma alla fine anche se risparmi avrai sicuramente meno spazio a disposizione nello zaino e soprattutto avrai un prodotto di qualità più basse e più pesante da porterete sempre sulla schiena.

 

Migliori tende per fare trekking

Sulle tende ci sarebbe molto da dire, queste saranno la nostra casa “mobile” ed è importante che siano di ottima qualità. Qui di seguito troverai delle ottime tende adatte a tutte le stagioni.

Tenda singolo posto:

Se viaggi da solo allora puoi valutare di portarti dietro una tenda monoposto, in questo modo risparmierai peso e volume, sicuramente è un’ottima scelta per un viaggiatore solitario.

Ferrino light tent 1

lightent_1

Tenda da bivacco leggermente cara, ma se ci pensate bene pesa soltanto 1 kg e l’ingombro è di circa 0.6 metri quadrati, praticamente niente.

Prezzo: 160 €

Acquistabile qui

Tenda grand canyon

Tenda grand canyon

Questa tenda viene venduta ad un prezzo molto più ragionevole in confronto alla Ferrino, ma il peso sale leggermente ed arriva a circa 1.7kg oltre ad avere un volume maggiore, ma se siete al risparmio questa è la tenda giusta per voi.

Prezzo: 70 €

Acquistabile qui

Tenda biposto

Se viaggi in coppia (come noi) allora sei alla ricerca di una tenda adatta a contenere due persone. Anche qui come al solito se vuoi il migliore rapporto peso/volume sarai costretto a sborsare un po di più, ma fidati che non ne rimarrai deluso.

Ferrino Lightent 2

Light tent 2 ferrino

Anche qui la ferrino dà il suo massimo, tenda leggerissima per essere una 2 posti con circa 1.7kg ed un ingombro di circa 1 m3.

Questa tenda è veramente il massimo per chi vuole viaggiare in coppia, adatta a tutte le stagioni, robusta e compatta risulta essere la prima scelta per chi vuole fare lunghi trekking ed avere una tenda piccola e compatta da caricare nello zaino.

L’unico neo di questa tenda è l’entrata singola, che quando si è in due può risultare molto scomoda, ma se volete la leggerezza questo è un ottimo compromesso.

Prezzo: 175 €

Acquistabile qui

Quickhiker ultralight 2

Quechua Quickhiker Ultralight 2

Questa tenda in vendita da decathlon è meno cara della Ferrino, ma pesa leggermente di più (2 kg) ed è leggermente più voluminosa. L’unico vantaggio, oltre ad un prezzo più contenuto è che dispone di 2 entrate separate. Se preferisci avere 2 entrate indipendenti questa è la tenda che fa per te. Altrimenti la ferrino rimane comunque la prima scelta.

Prezzo: 150€

Qickhiker 2

Questa tenda è la versione non leggera e compatta della ultralight che hai visto sopra. Costa meno ma pesa bene 2.7kg ed occupa un volume di circa 10lt. Insomma se hai bisogno di compattezza e leggerezza questa sicuramente non è la scelta migliore, ma dalla sua ha un prezzo sicuramente vantaggioso.

Prezzo: 99€

Pro tips: Se viaggi in coppia, ricorda che puoi suddividere il peso della tenda con il tuo partner separando i picchietti ed il materiale rigido dal resto della tenda. In questo modo il carico e l’ingombro su un singolo zaino sarà ridotto se non dimezzato.

 

Migliori zaini per i vostri trekking o viaggi.

Lo zaino è uno tra gli elementi più importanti del tuo viaggio, lo avrai sempre sulle spalle ed è importante che sia comodo e soprattutto affidabile. Avere uno zaino che si smonta per strada può trasformare un’avventura in un inferno.

Qui di seguito ti mostro quelli che sono gli zaini più affidabili e validi nel mercato. Ci concentreremo su zaini con un litraggio dai 40lt in su, in quanto in lunghi viaggi molto raramente vengono impiegati litraggi inferiori.

Ferrino transalp

Ferrino_transalp_100

Questo zaino disponibile in vari litraggi è sicuramente uno dei migliori e più affidabili sul mercato, io personalmente possiedo il modello da 100lt, ti posso garantire che l’affidabilità dei materiali e delle cuciture è eccezionale. Ovviamente il prezzo è leggermente più alto della media, ma affidabilità e qualità sono garantiti.

Lo zaino possiede spallacci e schienale regolabili, assolutamente indispensabile per lunghi viaggi, telo impermeabile e numerose tasche, sia interne che esterne.

Il ferrino inoltre dispone di 2 aperture separate, una per lo scompartimento inferiore e una per quello superiore, rendendo cosi molto comodo raggiungere il materiale necessario. E’ sicuramente uno dei migliori zaini in commercio.

Prezzo: Tra i 100€ ed i 170 € a seconda del litraggio.

Acquistabile qui

Zaino Forclaz  40 – 70lt

folcraz_zaino

Anche questo modello è disponibile in vari litraggi, di qualità e cuciture leggermente inferiori rispetto al ferrino, ma offre comunque una ottima rapporto qualità prezzo.

Disponibile in vari litraggi fino ad un max di 70lt. Se siete al risparmio questa potrebbe essere una ottima scelta, risulta particolarmente comoda l’apertura nello scompartimenti centrale che rende più semplice raggiungere gli oggetti desiderati.

Prezzo: tra i 30 ed e gli 80 a seconda del litraggio.

Migliore sacco a pelo da viaggio / trekking.

Il sacco a pelo per fre trekking o viggiare deve essere caldo e proteggere dal freddo, ma se state viaggiando, avete bisogno anche di un sacco a pelo compatto e portabile: queste caratteristiche tendono a fare alzare il prezzo del sacco a pelo di molto.

Non sottovalutare l’importanza del sacco a pelo, ti assicuro che una notte al freddo può diventare un inferno ed il sacco a pelo è quello che fa la differenza tra una dormita profonda e il terzo girone dantesco. Se vuoi riposarti e stare al caldo è fondamentale avere un buon sacco a pelo.

Qui di seguito ti mostrerò sacchi a pelo adatti a tutte le stagioni, certo che se devi scalare l’Everest, hai bisogno di qualcosa di più professionale e prima di procedere all’acquisto assicurati che le temperature limite e comfort (orientati su questa per la scelta) del tuo sacco a pelo siano adeguate alle tue esigenze.

Ferrino Nightec 600 Lite (per tutte le stagioni)

ferrino-sacco-letto-nightec-600-lite-pro

Un sacco a pelo classificato come 4 stagioni. Sicuramente un ottimo rapporto peso/volume e come al solito la Ferrino è una garanzia. Questo sacco è utilizzabile pressoché in tutte le stagioni con una temperatura comfort intorno allo zero, con questo sacco letto stai tranquillo che non morirai di freddo

Dimensioni da chiuso: 18 x 35 cm

Peso: 1.400 grammi

Temperature Confort: +1°C, Extrem: -21°C

Prezzo: intorno alle 130 euro

Acquistabile qui.

 

Ricordatevi che è meglio sentire caldo che freddo, nel caso il sacco a pelo sia troppo caldo potete sempre aprirlo o al max usarlo come coperta, ma se è freddo l’unica cosa che potete fare è aggiungere strati al vostro corpo e sperare di rimanere caldi.

Mountain Hardwear Hyperlamina Torch (per il freddo estremo)

Questo sacco a pelo è ottimo per chi si vuole recare a temperature estreme.

Temperature  comfort -9°c / limit -16°c.

Peso: 1.474 grammi

Prezzo: intorno ai 200 euro.

Acquistabile qui.

 

Ferrino Colibri Saccoletto Sintetico (sacco estivo)

colibri_sacco_Letto

Questo sacco è ottimo per tutte le situazioni dove si è sicuri che le temperature saranno intorno ai 10/15 gradi. Leggero e compatto è sicuramente adatto a tutte le esigenze estive.

Se non devi addentrarti in situazioni con basse temperature, questo è il sacco a pelo che fa per te.

Temperatura comfort intorno ai 10°

Prezzo: intorno ai 30 euro

Acquistabile qui

Sicuramente il Ferrino Nightec esce vincitore in quanto adatto a tutte le stagioni e con un ottimo peso volume. Se vuoi andare su sacchi a pelo con temperature più altre allora il colibrì è un’ottima alternativa. Ma ricordati, che come diceva sempre il mio istruttore di alpinismo: “In montagna di caldo non è mai morto nessuno” 🙂 

 

Materassini adatti al trekking/viaggio

Un ottimo materassino è fondamentale per dormire comodo, anche qui dovrai cercare di avere il miglior rapporto peso volume. A breve ti mostrerò quelli che generalmente sono i migliori materassini per fare trekking, questi sono adatti a tutte le stagioni, ma se devi andare al freddo, allora ti consiglio di acquistare un materasso a schiuma isolante in combinazione con uno autogonfiante per avere il massimo isolamento dal terreno.

Ferrino Dream autogonfiabile

Ferrino Dream autogonfiabile

Grazie alla peso 1 kg e la sua compattezza, questo è sicuramente un ottimo materasso da viaggio. Robusto e resistente vi garantisce di dormire più o meno in qualsiasi terreno.

Prezzo: trai i 30€ e i 50€.

Acquistabile qui.

Quequa a 200 ultralight

Quechua a200 ultralight

 

Può essere un’ottima alternativa al Ferrino, leggermente più economico ma comunque un ottimo materassino, leggermente meno robusto ma se fai attenzione alla superficie su cui lo posizioni, non dovresti avere nessun tipi di problema. Nostro fedele compagno sin tante avventure alpine!

Prezzo: 30 euro.

Accessori vari ed utili:

Pentole e stoviglie

HUKOER stoviglie

Il set della HUKOER è un set a dir poco fantastico, dispone di tutto quelli di cui hai bisogno, più precisamente: Anti-ossidazione pentole antiaderente in alluminio +Coperchio di pentola +Pentole antiaderente +2 BPA Free Ciotole +Acciaio inossidabile forchetta +Acciaio inossidabile Cucchiaio forchetta pieghevole +BPA Free Cucchiaio +Spatola di legno+Spugna +Magnesio per Acciarino +BPA Free Piatto + Moschettone in alluminio +Borsa da viaggio in nylon

 

Fornelli

JetBoil

JetBoil

Il costo di questo gioiellino è esorbitante (circa 150 euro) ma come potete vedere dalla recensioni, non vi lascerà delusi. É in grado di portare ad ebollizione un lt di acqua in pochissimo tempo, funziona alla perfezione, leggero, compatto ed affidabile. Se hai del budget da investire è sicuramente un ottimo investimento.

Prezzo: 150 euro

Primus

Primus_fornello

Ottimo fornellino con un una ottima qualità prezzo, niente a che vedere con il JetBoil ma sicuramente una delle migliori alternative sul mercato. Veramente piccolo e compatto, si può smontare dalla bombola in moda da potere stipare il fornello e la bombola in 2 luoghi diversi. Cracco ci fa un baffo quando cuciniamo in montagna con questo!

Prezzo: 50 euro

Amaca:

Se anche tu ami rilassarti e dondolarti al sole o ancora meglio sotto l’ombra di una pianta, allora non puoi partire senza un’amaca.

Naturefun

naturefun_amaca

Questa amaca è comoda e resistente, ma con i suoi 500gr risulta essere leggermente pesante e voluminosa. Se cercate la comodità questa è sicuramente la scelta migliore, ma se la vostra priorità sono leggerezza e portabilità, allora meglio lasciare stare.

Prezzo: tra le 30 e le 50.

Amaca ultraleggera

Amaca_ultraleggera_colore_mimetico

Questa amaca ha dalla sua la leggerezza (circa 250gr), il prezzo contenuto e la portabilità. Lo svantaggio è che è formata da una maglia a rete che non è il massimo della comodità, ma possiamo ovviare a questa scomodità con un ottimo asciugamano oppure ancora meglio con un materassino gonfiabile.

Prezzo: 20 euro

attrezzatura per fare trekking : Conclusioni

Adesso hai tutte le informazioni per acquistare l’attrezzatura ideale per le tue avventure.

Ricorda che un’attrezzatura adeguata è quello che fa differenza tra una buona e una cattiva esperienza, se sei a corto di soldi forse è meglio aspettare un po’ ma acquistare una volta per tutte l’oggetto giusto in modo da essere tranquillo e non doverci più pensare. Purtroppo se c’è un settore in cui paghi per quello che ottieni è proprio quello dell’attrezzatura tecnica da montagna: lo sappiamo, fa male, ma purtroppo è così.

Facci sapere cosa hai scelto tu e se vuoi consigliare del materiale particolare lasciaci un commento, saremo felici di aggiornare la lista con i vostri suggerimenti.

 

Se questo articolo ti è stato utile ti chiediamo di condividerlo, non ti costa niente ma ci dai una grande a mano a crescere!

Un abbraccio,

Marco e Ilaria

Written By
More from Marco

Visto per la Mongolia: come ottenerlo in maniera autonoma

Se anche tu sei un amante del fai da te quando si...
Read More

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *