5 abitudini che ogni viaggiatore dovrebbe avere durante i suoi viaggi

In viaggio tendiamo a cambiare completamente le nostre abitudini e molte di queste non sono il massimo.

Per esempio tendiamo ad alzarci tardi, mangiare male oppure tendiamo a volere fare troppo senza goderci appieno il tempo che ci è concesso.

Per questo, qui vediamo quelle che sono le abitudini da tenere in viaggio per poterci permettere di godere veramente del nostro tempo in viaggio.

Partiamo:

1. Alzati presto quando puoi

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:

Questa è una abitudine che in viaggio tendiamo a non prendere neanche in considerazione… siamo in viaggio, solitamente in vacanza, volgiamo dormire tanto e rilassarci, il che in parte può essere vero.

Ma se provi ad alzarti la mattina presto, possibilmente all’alba, otterrai dei numerosi vantaggi tra cui:

  1. Potrai goderti meravigliose albe e fare delle foto fantastiche.
  2. Avrai molto più tempo per visitare i luoghi che desideri vedere, senza file enormi.
  3. Se sei in posti caldi, è il momento migliore per goderti un po’ di aria fresca e magari fare attività fisica.
  4. Se sei un fotografo di viaggio è il momento migliore per scattare foto visto che c’è una luce perfetta e poca gente in giro

Ecco, queste sono alcune delle motivazioni che dovrebbero spingerti ad alzarti presto la mattina, vedrai che i primi giorni se non sei abituato saranno più duri, ma poi una volta che ci avrai preso l’abitudine la tua vacanza avrà tutto un’altro sapore.

2. Fai attività fisica

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:


Io cerco sempre di fare attività fisica, in particolare una bella corsetta, e cerco di farlo sia quando sono a casa che quando sono in viaggio.

Lo faccio perché mi permette di esplorare il luogo in facilità oltre ad avere l’ovvio beneficio che fa bene e mi dà la carica durante il viaggio.

Certo, se ti trovi in India nel bel mezzo di un tour sarà difficilissimo, ma ci sono sempre buone occasioni e basta sfruttarle.

In questo momento per esempio sto scrivendo queste righe da un camping in Australia e a giorni alterni mi alzo presto e vado a correre in spiaggia, un ottimo modo per far partire la giornata con il piede giusto e per godere appieno la spiaggia ed il clima australiano.

3. Leggi tanto

Leggere in viaggio è un ottimo modo per rilassarsi, studiare qualcosa e magari immergersi in racconti che ci fanno galoppare con la fantasia (come questi libri di viaggio).

in ogni caso, in viaggio sarebbe buona abitudine mettere in pausa Facebook: così il tempo che dedichi ai social, puoi dedicarlo alla lettura di un buon libro, ci saranno altre occasioni per caricare le foto su Instagram e aspettare la pioggia di like.

Se puoi dedicati a letture rilassanti o che ti permettano di conoscere al meglio il luogo che stai visitando.

4. fotografa e stampa le tue foto

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Ila&Marco➡️ViaggioSoloAndata🛫 (@viaggio.solo.andata) in data:

In viaggio generalmente tiriamo fuori lo smartphone e scattiamo una marea di foto, foto che probabilmente poi verranno archiviate per mai essere riviste.

Allora, ti do 2 consigli: primo, se puoi cerca di studiare almeno le tecniche base della fotografia cosi da potere catturare al meglio i tuoi “ricordi di viaggio”.

La seconda cosa, e direi anche la più importante, è di stampare le tue foto di viaggio. Quando torni da un viaggio le foto che hai scattato sono dei ricordi che vale la pena rivivere spesso e quindi lasciarle archiviate nel pc non serve a niente. 

E’ molto meglio stampare e metterle bene in vista dove puoi frequentemente vederle e rivivere quei ricordi di viaggio.

Nel mio caso, la casa dove abito è diventata una piccola mostra fotografica dove costantemente rivivo tutti i miei ricordi di viaggio.

5. Tieni un diario di viaggio

Esattamente come le foto, tenere un diario di viaggio è la scelta migliore per rivivere la giornata e quando sarai tornato a casa, per riviere i momenti migliori del viaggio.

Il diario di viaggio dovrebbe rispondere a queste domande:

  1. Quali sono i luoghi che ho vistato oggi?
  2. Quali sono le esperienze che ho fatto oggi?
  3. Quali sono le esperienze che voglio fare domani?
  4. Cosa posso fare per migliorare questo viaggio?
  5. Per cosa sono grato?

Rispondendo a queste domande, avrai una buona panoramica di come sta andando il viaggio e sopratutto potrai riflettere su come migliorare e su ciò che stai facendo.

Ok, con queste abitudini sarai in grado di migliorare i tuoi viaggi e le tue esperienze in generale cosi da rendere ogni tuo viaggio un’esperienza unica.

Facci sapere se questi consigli ti sono tornati utili.

Un abbraccio,

Marco 

Written By
More from Marco

Vacanze da soli: ecco le destinazioni che ti sorprenderanno

  [Aggiornato al 2019] Prima o poi è un’esperienza che bisogna fare...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.