Cosa vedere nel deserto del Gobi: le 5 attrazioni da non perdere

Cosa vedere nel deserto del Gobi

Il deserto è una meta ambita da molti viaggiatori che visitano la Mongolia e quasi tutti si chiedono cosa vedere nel deserto del Gobi. Visitarlo non è semplice soprattutto se lo si vuole fare spendendo poco ed in autonomia, in tal caso dai un’occhiata al nostro articolo con alcuni suggerimenti al riguardo.

Qui di seguito troverai dei consigli su quali sono le mete da vedere nel deserto del Gobi, e qualche attività che non puoi perderti assolutamente.

 

Le rocce di Adatsaag

Se ti trovi ad Ulan Bator allora la strada da fare per arrivare nel deserto del Gobi è lunga ed anche poco comoda visto che di strade asfaltate ce ne sono pochissime.

Se vuoi spezzare le lunghe ore di auto, puoi fermarti ad Adatsaag a circa 3 ore da Ulan Bator. Troverai in questa zona delle distese di montagnette granitiche che interrompono piacevolmente la monotonia dei piatti paesaggi Mongoli, affascinanti da vedere e da scalare.

Adatsaag in Mongolia

 

Flaming Cliffs site, conosciute anche come Bayanzag

Flaming cliff gobi desert

Entrando più nel vivo del deserto del Gobi, si possono visitare le Flaming Cliffs, un’altra attrazione molto battuta. Si tratta di una formazione rocciosa molto particolare, sembra quasi di stare nella versione ridotta del Grand Canyon più che nel deserto Gobi. Per visitare questo luogo con calma ci vuole circa un’oretta.

Solitamente l’autista ti lascerà in prossimità di queste piccole montagnette dandoti tutto il tempo necessario per girare. Se sei in tenda allora potrai valutare di dormire direttamente in mezzo a questi canyon e goderti uno straordinario cielo stellato.

 

Sand dunes conosciute anche come Khongoryn Els

 

The #redgirl is back… but this time in the #gobidesert⠀ ⠀ #viaggiosoloandata

Un post condiviso da Viaggio Solo Andata (@viaggio.solo.andata) in data:

Sicuramente l’attrazione più famosa e conosciuta del deserto del Gobi, le dune di sabbia, con lunghezza di circa 12 km, sono una bellezza unica di questa splendida terra.

Le dune possono arrivare anche ad un’altezza di qualche centinaio di metri.

Solitamente l’autista ti lascerà in uno dei pochi punti da dove è possibile accedere alle dune, di lì vedrai carovane di persone salire come pecore al pascolo 🙂

Per goderti appieno le dune cerca di spostarti un po’ più lontano prima di salire, in modo da non ritrovarti sulla cima insieme a decine di persone. 

Un’altro consiglio è di cercare di essere sulle dune al tramonto e poi scendere di notte, fidati non ne rimarrai deluso. Questa opzione si adatta più facilmente a chi come noi ha viaggiato in tenda, infatti è possibile montare la tenda direttamente sotto le dune cosi da da essere totalmente autonomi nella gestione dei tempi. 

In cima alle dune può capitare che tiri vento e quindi la temperatura cali, per sicurezza portati comunque qualcosa per coprirti. Inoltre, non sottovalutare la salita: fidati di noi quando ti diciamo che salire su 300 metri di duna arrancando nella sabbia non è un gioco da ragazzi, prenditi almeno un’oretta di tempo per salire.

Watching the #stars from the #gobidesert…⠀

Un post condiviso da Viaggio Solo Andata (@viaggio.solo.andata) in data:

Cosa vedere nel deserto del Gobi: Lo Yoliin Am

Quello che caratterizza questo posto è la presenza di un ghiacciaio che, essendo sempre in ombra all’interno di un canyon, non si scioglie quasi mai a parte nei 2 mesi più caldi dell’anno (ovvero quando siamo andati noi). Comunque rimane un bellissimo canyon dove fare una passeggiate e godersi il paesaggio Mongolo, mai così vario come qui, e sguazzare con i piedi nell’acqua limpida del fiume.

Se invece hai la fortuna di visitare il luogo durante i mesi invernali o primaverili potrai godere anche della presenza del ghiacciaio.

Per visitarlo tutto fino in fondo occorrono circa 2 ore andata e ritorno, e ti consigliamo di farlo con dei buoni sandali visto che è quasi impossibile non bagnarsi i piedi.

 

Giro sul cammello o a cavallo

Cammello Gobi Desert

Se vuoi aggiungere un po’ di avventura durante la tua visita nel deserto, potrai farti un bel giretto con i classici cammelli oppure a cavallo. Il costo che ci è stato chiesto per un giro in cammello è di 80.000 tögrög in 3 persone, ovvero meno di 10 euro a testa. Se puoi, cerca di non prenotare il tour in anticipo perché probabilmente avrai un prezzo più alto, aspetta di arrivare nel punto giusto e contratta direttamente il prezzo di persona. 

Solitamente il giro dura circa un’ora.

 

Buona visita del Gobi!

 

Un abbraccio,

Marco & Ilaria

 

Tags from the story
, ,
Written By
More from Marco

Carta prepagata per viaggiare: N26 e gli altri conti gratuiti per i viaggiatori

Una domanda che ricorre nella testa di molti viaggiatori è quella di...
Read More