Migliori siti per viaggiare low cost

Se hai deciso di abbandonare l’agenzia viaggi e dedicarti al fai da te avrai bisogno di sapere quali sono i migliori siti per viaggiare low cost. Infatti grazie ad internet non avrai più bisogno di recarti in un’agenzia viaggio, ma ti basterà stare seduto davanti al tuo pc e prenotare il tuo viaggio comodamente da casa, risparmiando centinaia di euro.

Sono gli stessi siti che noi usiamo nei nostri viaggi e ormai sono super collaudati; abbiamo cercato di inserire nella lista solo i siti che riteniamo più importanti ed affidabili così da evitare di farti girare in decine di siti inutili.

Migliori siti per viaggiare low cost: I voli

Ci viene sempre chiesto quale sia il modo migliore per acquistare voli low cost. Devo dire che non abbiamo un trucco preciso. Utilizziamo siti come Skyscanner per trovare i voli che ci interessano, dopodiché andiamo a verificare su altri siti o su quello della compagnia aerea stessa se riusciamo a trovare un volo con un prezzo più basso.

Skyscanner

Ormai uno dei siti più conosciuto per acquistare voli, è ottimo per trovare voli low cost, oppure so può utilizzare l’apposita view per visualizzare quale è il prezzo più basso del mese per una determinata tratta. Skyscanner non fa altro che cercare in un database infinito di voli quali sono le soluzioni più economiche ed offrirti il prezzo migliore. Perfetto per scegliere la data più economica in cui volare verso una destinazione specifica, grazie alla visualizzazione per mese.

 

Google Flight

Nel caso non lo sapessi, anche Google si è gettato nel mondo dei viaggi e lo ha fatto con un sito che ti permette di visualizzare una mappa multimediale, ovvero la classica mappa di Google, dove in sovrimpressione potrai scegliere un aeroporto di partenza e Google in automatico ti mostrerà sulla mappa tutte le possibile destinazioni ed i relativi costi per raggiungerle. Perfetto per scegliere dove andare in base a dove costa meno in un certo periodo!

Kiwi

Esattamente come Google Flights, Kiwi ti permette di visualizzare su una mappa quelle che sono le rotte da un aeroporto di partenza ed i relativi costi. Anche qui nel caso si dovesse trovare un volo che ci sembra conveniente, andare sempre a verificare il costo nel sito ufficiale oppure da Skyscanner.


Siti per trovare ostelli a basso costo

Gli ostelli sono ormai una costante nei nostri viaggi e molto spesso ci hanno permesso di risparmiare tantissimo. Per esempio a Kyoto (Giappone) il prezzo di una camera andava dalle 25 alle 60 euro, noi siamo riusciti a trovare un ostello a soli 10 euro a notte cosi da risparmiare dalle 15 alle 50 euro al giorno. Ecco quelli che sono i siti migliori per trovare ostelli low cost.

Nota: sia per gli ostelli che per gli hotel bisogna sempre fare attenzione che non ci siano costi aggiuntivi al momento dell’arrivo, solitamente lo trovate sempre scritto nella descrizione dell’ostello o dell’hotel, o nella pagina di prenotazione, quindi è sempre bene prestare attenzione così da evitare fregature.

HostelWorld

E praticamente lo skyscanner degli ostelli, compara migliaia di ostelli offrendo il prezzo migliore, molto affidabile e semplice da utilizzare.

Booking

Booking può essere utilizzato anche per prenotare ostelli, basta selezionare la ricerca per prezzi più bassi e compariranno nella lista quasi esclusivamente ostelli.

Noi consigliamo di utilizzare tutti e due i motori quando si ricerca un ostello e fare una ricerca incrociata per capire chi offre il prezzo più basso.

Siti per prenotare hotel a basso costo

Cercare hotel a poco non è semplice, qui sotto troverai dei siti che potranno esserti di aiuto. Ricorda che se vuoi spendere poco in ostello risparmierai sempre. Se viaggi in 4 potrai prenotare una camerata solo per voi, così avrai il risparmio dell’ostello e non dovrai dividere la tua privacy con altri. Spesso anche in ostello poi ci sono sistemazioni in camera doppia piuttosto economiche, in cui solitamente l’unica cosa in comune è il bagno.

Hotelscombined

Questo sito permette di comparare i prezzi offerti dai principali operatori di vendita. In pratica ti permette di comprare i risultati di Booking con quelli di altri operatori cercando di offrirti il prezzo migliore.

Booking (anche qui)

Booking è uno dei migliori ed offre numerose soluzione per hotel e ostelli, in oltre utilizzandolo con frequenza si avrà a disposizione degli sconti o delle promo speciali da utilizzare sulle prenotazioni successive così da aggiungere un ulteriore risparmio al risparmio.

Siti per prenotare appartamenti a basso costo

AirBnB

Se non conosci AirBnB devi subito farci un salto, è un sito dove gli utenti possono mettere in affitto la propria casa oppure una stanza/divano. Anche se può non sembrare una soluzione ottimale, è l’ideale per fare conoscenze e soprattutto risparmiare soldi evitando hotel costosi.

Couchsourfing

Questo sito è AirBnB all’ennesima potenza, infatti è totalmente gratuito. Si hai capito bene, potrai soggiornare gratis. In questo sito persone mettono a disposizione il proprio divano/letto/casa ed offrono ospitalità a chi è di passaggio. Ovviamente non potrai pretendere un soggiorno di lusso, molte volte si tratta di un divano oppure un materasso per terra; inoltre non potrai aspettarti che qualcuno ti ospiti e tu utilizzi la sua casa come un albergo: infatti questa soluzione è adatta per chi vuole socializzare e stare in compagnia, se vuoi fare i comodi tuoi allora non è il sito per viaggiare low cost che fa per te.

Siti per viaggiare low cost facendo volontariato.

Se hai sognato di fare volontariato e viaggiare a gratis, be a breve ti presentiamo la soluzione che fa per te, noi utilizziamo tantissimo questa soluzione nei nostri viaggi.

Workaway

Qui dobbiamo parlare di Workaway, il sito di volontariato per eccellenza. Infatti grazie a Workaway potrai trovare dei lavoretti in cambio di vitto e alloggio. Non solo avrai l’occasione di fare lavori interessanti, ma conoscerai anche un sacco di volontari che come te hanno deciso di viaggiare utilizzando Workaway. Se vuoi approfondire questo stupendo mondo, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Siti per trovare il trasporto maggiormente low cost

Rome2Rio

questo sito combina diverse soluzioni di trasporto. Prova a mettere un punto di partenza ed un punto di destinazione, Rome2Rio ti darà la soluzione più economica per arrivare alla tua destinazione e lo farà combinando bus, voli, traghetti e tutto quello che puo essere utilizzato per arrivare a destinazione. Dalla nostra esperienza il sito non offre dei prezzi molto vantaggiosi, ma è ottimo per capire quali possono essere le soluzioni per arrivare a destinazione e da li potrai poi andare ad approfondire quella che per te sembra la soluzione più vantaggiosa.

Siti per viaggiare in bus a basso costo.

Viaggiare in bus sta diventando molto conveniente, infatti è possibile trovare bus che dei prezzi assurdi e super vantaggiosi, l’unico svantaggio di questo sistema è che il viaggio in bus è tipicamente più lento e quindi se hai le vacanze contate forse è meglio spendere di più per un volo guadagnando tempo.

Flixbus

Sito che permette di trovare tratte in tutto il mondo, il sito è ben fatto e a questa pagina potete inserire un punto di partenza e visualizzare tutte le destinazione da quel punto con i relativi prezzi.

Siti per viaggiare in traghetto.

Il traghetto è un mezzo di trasporto sottovalutato, molte volte ti permette di spendere pochissimo e di affrontare un viaggio piacevolissimo. Noi per esempio lo abbiamo usato per andare dalla Cina al Giappone.

Traghettilines

Ottimo sito per comparare prezzi e traghetti in Europa. Potete trovare varie offerte e funziona anche se volete viaggiare in auto valutando le offerte di imbarco automobile nel traghetto stesso.

Assicurazioni per viaggiare low cost (nel senso che ti permettono di viaggiare tranquillo anche nelle peggiori bettole, ma in questo caso meglio non essere tirchi :P).

Se hai deciso di viaggiare low cost, allora devi sapere quali sono le migliori assicurazioni di viaggio in base alle tua esigenze. Qui sotto trovi le principali, ma se vuoi approfondire, a questa pagina trovi tutte le migliori comparate evidenziando i pro e i contro di ognuna. Qui il low cost non è una qualità dell’assicurazione, perché vale davvero la regola che meno paghi, più loro cercheranno di non pagare te. Meglio spendere qualche soldo in più ma sapere che davvero avrai un aiuto immediato in caso di problemi. Noi con World Nomads ci siamo trovati molto bene, ci hanno coperto anche per gli sport estremi e rimborsato in breve tempo quando a Ilaria è stato rubato il cellulare (ripagandosi praticamente il costo dell’assicurazione).

  1. Columbus Direct
  2. World Nomads (la nostra scelta)
  3. Europe assistance
  4. Viaggi sicuri
  5. Alianz assistance
  6. Cover Wise
  7. Globe Link

 

Direi che adesso sai tutti i migliori siti di viaggio per viaggiare low cost. Non ti rimane altro che prenotare.

Non perderti la nostra infografica

Un’ultima cosa, se questo articolo ti è sembrato utile, condividilo nei tuoi social: non ti costa niente ma ci stai dando una grande mano. Abbiamo anche creato per te questa infografica che raccoglie l’essenza di quanto scritto sopra e che puoi salvarti e rivedere quando vuoi.

siti per viaggiare low cost

Un abbraccio

Marco & Ilaria

Written By
More from Marco

5 motivi per fare la Transiberiana o la Transmongolica (ORA!)

Se stia pensando di fare la famosissima Transiberiana ma non sei ancora...
Read More

4 Comments

  • Io mi sono resa conto che spesso è possibile risparmiare qualcosa sulla prenotazione degli alberghi prenotando direttamente dal sito dell’hotel: prima ovviamente mi documento su booking, expedia, ecc ma poi provo anche a vedere la tariffa direttamente con l’hotel, e in diverse occasioni mi è capitato di avere qualche vantaggio. Per esempio a Helsinki la colazione inclusa nella tariffa mentre invece da booking avrei dovuto pagarla a parte con una maggiorazione di prezzo, e a Zurigo la tessera per i trasporti pubblici valida per un giorno.
    Grazie per i consigli e buona domenica 🙂

  • Bah… io tre anni fa in Sicilia, ad Agosto, non ho trovato l’ ostello prenotato con hostelworld qualche mese prima perchè nel frattempo è chiuso, nessun rimborso, nessun avviso, niente di niente. Sconsiglio inoltre a chiunque di viaggiare con travelgenio, loltravel, expedia, etc…potete trovare delle belle recensioni di viaggiatori incazzati che si sono affidati a quelle agenzie, che vengono proposte da siti come Skyscanner per esempio.

    • Grazie per il commento, il fatto che l’ostello fosse chiuso non credo che dipenda da HostelWorld, sarebbe successa la stessa cosa da altri siti, se l’ostello non avvisa nessuno della chiusura purtroppo non ci si può fare niente indipendentemente dalla piattaforma che si usa per prenotare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.