Vacanze da soli: ecco le destinazioni che ti sorprenderanno

Prima o poi è un’esperienza che bisogna fare ed è anche una della più belle attività che si possano fare, sto parlando delle vacanze da soli.

Ci sono tantissimi motivi per viaggiare in solitaria e li abbiamo tutti esposti in questo articolo.

Qui invece voglio raccontarti quelle che sono le migliori mete per delle vacanze da soli.

Se non sei ancora partito per il tuo viaggio in solitaria, allora scegli una di queste mete e prenota subito il tuo volo low cost con i nostri consigli.

Le migliori mete per andare in vacanza da soli

non possiamo iniziare a parlare delle migliori mete per viaggiare da soli, senza partire con una delle più note e più gettonate, la Thailandia.

La Thailandia: meta per feste, mare, avventure e cultura asiatica.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da VsA ➡️🌏 OneWayOnlyTravel (@viaggio.solo.andata) in data:

La Thailandia è forse la più nota delle destinazioni per chi vuole andare in vacanza da solo.

Infatti è un Paese con il costo della vita estremamente basso, in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi viaggiatore solitario.

Offre tanti luoghi dove dedicarti all’avventura, esplorazione e relax.

Ma è anche una delle nazioni migliori dove trovare divertimenti, vita notturna e party.

Infatti la Thailandia è uno dei posti dove c’è tantissimo turismo legato alla nightlife, divertimento e tutto quello che legato al mondo dei party.

Noi abbiamo noleggiato un appartamento al costo di soli 10 euro al giorno nel cuore della giungla, a 20 minuti di motorino da spiagge fantastiche e da escursioni mozzafiato. 

Tra i motivi per cui è considerata la mecca del viaggio in solitaria:

  • molto turistica, è facile conoscere gente che è lì in solitaria come te
  • relativamente sicura, più di altri Paesi asiatici (non per niente è il Paese dei sorrisi!)
  • economica 
  • piuttosto ben organizzata dal punto di vista di trasporti, etc

Vacanze in solitaria: la Croazia è la metà per gli amanti del mare e delle feste

Ed eccoci alla seconda in classifica, la Croazia nel periodo estivo.

La Croazia è un piccolo paradiso terrestre, isole con mare mozzafiato e party interminabili.

Se vuoi bilanciare relax con vita notturna e feste, la Croazia è uno dei posti che va assolutamente preso in considerazione.

In testa c’è l’isola di Pag con le sue bellissime spiagge ed i suoi party non stop.

Se decidi di viaggiare in solitaria non avrai problemi a fare conoscenze in un posto come questo, ti basta infilarti in un ostello e vedrai che conoscerai parecchie persone con cui uscire e andarti a rilassare nelle spiagge dorate.

Se vuoi una soluzione adatta ai single con tanto divertimento, in Croazia ci sono delle compagnie che offrono la possibilità di fare svariate giornate in barca con sconosciuti.

Le giornate si alternano con l’esplorazione di spiagge paradisiache durante il giorno e feste la sera: è forse una delle soluzioni migliori per viaggiare, divertirsi e conoscere persone nuove.

C’è da dire che questo genere di vacanza non è adatto ai deboli di stomaco, vista la quantità di alcol che viene consumata durante queste feste in barca è alquanto elevata 😛

 

Miglior location per godersi la natura in solitaria: la Norvegia

Inseriamo la Norvegia tra le mete migliori da visitare in solitaria percé è una delle location dove potersi trovare da soli con se stessi e tanta natura.

Abbiamo incontrato tantissimi viaggiatori solitari in Norvegia, amanti del trekking e della natura.

Visto la quantità di turismo che ogni estate questo paese raccoglie, non è difficile conoscere nuovi viaggiatori con cui accompagnarsi durante i lunghi trekking.

Poi dipende da te capire se vuoi goderti la solitudine e la pace del posto oppure condividere qualche emozione in compagnia di qualcuno.

Tra i migliori trekking che puoi in Norvegia c’è quello di Trolltunga.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

We don’t just like to #travel, we also love #adventures #thediscoverer

Un post condiviso da VsA ➡️🌏 OneWayOnlyTravel (@viaggio.solo.andata) in data:

Anzi direi che è forse uno dei trekking più belli al mondo.

Se poi vuoi concederti qualche festa e vita notturna, Oslo è il posto ideale dove passare qualche giorno.

L’unico neo negativo della Norvegia è che è un posto un po’ caro e l’unico modo per riuscire a viaggiare low cost in Norvegia è quello di munirsi di tenda e campeggiare in giro, visto che il campeggio libero è consentito.

India: il luogo per chi vuole spiritualità e pace

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da VsA ➡️🌏 OneWayOnlyTravel (@viaggio.solo.andata) in data:

So che non ti aspettavi l’india come una delle migliori mete dove andare a fare un viaggio in solitaria, ma ti mostrerò che ti sbagli.

L’India è un luogo magico, pieno di cultura e stranezze.

L’india è il posto perfetto dove meditare, trovare se stessi ma anche fare tante feste.

Infatti ci sono location come Goa dove i party sono all’ordine del giorno, e non è difficile ritrovarsi a fare Yoga in spiaggia al pomeriggio sorseggiando un centrifugato di mango e poi ritrovarsi a fare festa la sera.

Uno dei Paesi migliori per chi è alla ricerca di spiritualità, per chi vuole fare festa e per chi vuole rilassarsi in spiaggia.

In più c’è il vantaggio che l’India è estremamente economica, quindi è un posto adatto per chi vuole viaggiare low cost.

Se vuoi fare un salto in India, non dimenticarti di leggere la nostra guida di sopravvivenza ai treni Indiani che sicuramente ti tornerà utile.

Giappone: tra cultura, feste e modernità

So che non ti aspettavi di vedere il Giappone tra le migliori mete per le vacanze da soli, ma fidati. Il Giappone ti sorprenderà.

Le motivazioni per viaggiare da solo in Giappone sono 2 e semplicissime.

É un paese super moderno e culturalmente ricchissimo e i giapponesi sono molto aperti agli occidentali. In più, è uno dei posti più sicuri al mondo, dove dicono che se ti cade il portafogli per strado vieni inseguito per restituirtelo.

Infatti se viaggi in Giappone potrai perderti in un mare di cultura orientale e potrai scegliere se goderti la bellezza del Paese in solitaria oppure conoscere nuove persone con cui esplorare le varie aree.

Fare nuove conoscenze non è molto difficile: anche se i Giapponesi sono un popolo chiuso e timido, la loro apertura verso gli occidentali è veramente sorprendente.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da VsA ➡️🌏 OneWayOnlyTravel (@viaggio.solo.andata) in data:

Ci è capitato spesso di essere fermati da sconosciuti che ci hanno dato indicazioni a titolo totalmente gratuito e che erano molto entusiasti di aiutare due turisti in cerca di avventura.

E per quanto riguarda la vita notturna? Il Giappone ti sorprenderà, infatti è facile trovare parecchi locali dove perdersi nella movida giapponese.

E se decidi di fare un viaggio in Giappone, allora dovrai per forza provare i famosissimi karaoke che sono una costante della vita notturna Giapponese.

Noi infatti siamo stati ospitati da dei locali che ci hanno portato a fare questa esperienza.

Ci siamo vestiti con costumi bizzarri ed abbiamo iniziato a cantare canzoni di ogni genere, una cosa tipica Giapponese che bisogna provare almeno una volta nella vita.

Ovviamente Tokyo è la città che fa da padrone, e se sei una persona single in cerca di nuove conoscenze, sicuramente è la città a cui puoi rivolgerti, ma anche tutto il resto dell’isola può offrire delle interessanti alternative soprattutto dal punto di vista culturale.

Spagna: feste, mare e Tapas

La Spagna è forse una delle mete più gettonate al mondo per chi vuole godersi qualche giorno in relax o dedicarsi alla vita notturna.

Infatti la Spagna offre del buon cibo e soprattutto tanta movida.

E’ inutile citare Formentera ed Ibiza dove ci sono party non stop 24H, ma al di là di queste mete conosciute per i viaggi in gruppo, la Spagna può anche diventare una meta più selvaggia.

Zone come Alicante infatti sono meno conosciute ma offrono un buon mare, dell’ottimo cibo e la possibilità di perdersi ed esplorare il territorio.

Se invece cerchi party sfrenati, alcol a go go e feste allora Barcellona, Ibiza e Formentera sono le mete che potresti prendere in considerazione.

Il popolo spagnolo è molto aperto e simile a quello Italiano e non è difficile fare nuove conoscenze locali, ma se decidi di visitare le mete più battute, preparati ad un’ondata di turisti provenienti da tutte le parti del mondo.

Portogallo: tra Surf e divertimento

Ho sempre amato il surf e volevo fare un’esperienza dedicata a questo sport. Così ho deciso di regalarmi una settimana in un surf camp in Portogallo.

È un’ottima idea alternativa per chi vuole fare una vacanza da solo, conoscere nuove persone e fare un po’ di sport.

Questo tipo di vacanza è molto semplice: paghi la tua quota per una settimana di scuola e ti viene fornita una stanza in una casa in comune con altri surfers, l’istruttore e lezioni di surf quotidiane.

Se poi vuoi svagarti, alla sera solitamente vengono organizzate feste con tutti i ragazzi del campo dove è possibile conoscere nuove persone.

L’esperienza in sé è ottima perché sarai sempre a contatto con nuove persone e troverai molti viaggiatori solitari, inoltre se ti piace fare surf diventa l’accoppiata perfetta.

Il costo è di qualche centinaio di euro a seconda della sistemazione che vuoi e del numero di lezioni che vuoi fare.

Oltre a questo poi ci devi aggiungere il costo del cibo e se vuoi fare lezioni extra.

Ah, oltre al surf potrai partecipare a lezioni di yoga o altre attività extra che sono numerose durante la giornata.

Il Portogallo è un paese ancora relativamente poco frequentato, quindi questa potrebbe essere l’occasione giusta per fare nuove conoscenze, imparare a fare surf ed esplorare il Portogallo in autonomia.

Morocco: tra cultura, deserto e beduini.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da VsA ➡️🌏 OneWayOnlyTravel (@viaggio.solo.andata) in data:

Non avresti mai detto che il Marocco è una delle migliori mete per fare vacanze da solo giusto?

Be’, ti sbagli perché è un posto magico adatto anche a chi vuole viaggiare da solo. Anche per le donne!

Ilaria per esempio è andata circa 15 giorni da sola all’esplorazione del Marocco.

Quindi non solo è un posto adatto per chi vuole viaggiare da solo, ma anche se sei una ragazza in solitaria.

In Marocco puoi trovare di tutto, scuole di surf o kite, luoghi ricchi di turisti e occasioni dove fare nuove conoscenze.

Oppure perderti in un tour del deserto con qualche beduino locale: queste sono occasioni fantastiche per esplorare, vedere posti meravigliosi e conoscere nuove persone.

Si perché questi tour sono organizzati da ostelli o agenzie locali e quindi è molto facile ritrovarsi in compagnia di altri viaggiatori solitari con cui fare nuove conoscenze.

Oppure puoi fare come ha fatto Ilaria, ovvero dedicarti ad un Workaway ed aiutare una famiglia locale nella costruzione di abitazioni.

Il bello di Workaway è che ti offre la possibilità di conoscere persone locali ma anche altri viaggiatori che come te viaggiano da soli e vogliono fare esperienze nel paese che vanno a visitare.

Londra: la città da visitare almeno una volta nella vita

Londra è la città perfetta per tutti quelli che sono alle prime esperienze come viaggiatori solitari.

Io ho fatto il mio primo viaggio da solo a Londra a 21 anni e da lì ho capito che è uno dei posti migliori per chi vuole viaggiare in solitaria.

Infatti Londra è un melting pot di culture, esperienze, locali ed altri viaggiatori.

Ti basta recarti in uno dei tanti ostelli della città per iniziare a conoscere decine di viaggiatori solitari che come te sono partiti all’esplorazione della città inglese più famosa al mondo.

Durante il mio soggiorno a Londra, non solo ho conosciuto tantissime persone nuove, ma ho partecipato a un sacco di eventi interessanti.

Basta fare un giro su Meetup per trovare eventi di tutti i tipi, dal pub crawl all’esplorazione dei boschi nei dintorni di Londra.

Se viaggi da solo ti consiglio di andare in ostello che è il posto migliore per iniziare la tua avventura a Londra e conoscere nuove persone.

Se ami la vita notturna a Londra troverai tantissimi locali dove svagarti e ce ne sono per tutti i gusti, dagli amanti della musica house, alle silent disco, le discoteche in cima ai grattacieli e tanto altro.

Londra è anche una bella città dove perdersi da soli per le vie più famose come Shoreditch, Picadilly Circus e la famosissima Camden Town.

Inoltre i trasporti sono molto efficienti quindi spostarti per la capitale è semplicissimo ed immediato.

Nota dolente: il costo.

Londra è carissima ed il cambio euro/pound non aiuta.

Se infatti hai deciso di svagarti una settimana a Londra, allora preparati a svuotare il portafoglio perché dai cocktail al cibo, Londra è veramente costosa.

Con questo si conclude l’elenco delle migliori mete per viaggiare da soli.

Non dimenticarti di condividere questo articolo con i tuoi amici e viaggiatori solitari e salvalo nei preferiti per consultazioni future.

E come al solito, se hai dubbi o domande scrivilo nei commenti e ti risponderemo il prima possibile.

Buon viaggio!

 

Un abbraccio,

Marco & Ilaria.

Tags from the story
,
Written By
More from Marco

Viaggi fotografici: come organizzarli in autonomia

Il viaggio e la fotografia ormai sono inseparabili: non esiste quasi un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.